Bastianino Mossa nuovo presidente della Federazione emigrati sardi


Bastianino Mossa è stato eletto all’unanimità presidente della Fasi, la Federazione Associazioni Sarde in Italia, a conclusione dei tre giorni di intenso e appassionato dibattito del VII Congresso nazionale.

“L’ambiente, la cultura, l’agroalimentare, l’innovazione tecnologica – ha detto – sono questi alcuni degli assi su cui svilupperemo la nostra attività nei prossimi mesi, proseguendo azioni importanti già avviate e sviluppando nuove iniziative nei settori più avanzati e innovativi per lo sviluppo e la crescita dei nostri circoli”.

Bastianino Mossa presidente Fasi al centro. A sinistra Luciana Sedda, presidente vicaria, a destra Mattia Lilliu, vicepresidente (foto Fasi)Bastianino Mossa presidente Fasi al centro. A sinistra Luciana Sedda, presidente vicaria, a destra Mattia Lilliu, vicepresidente (foto Fasi)Bastianino Mossa presidente Fasi al centro. A sinistra Luciana Sedda, presidente vicaria, a destra Mattia Lilliu, vicepresidente (foto Fasi)Bastianino Mossa presidente Fasi al centro. A sinistra Luciana Sedda, presidente vicaria, a destra Mattia Lilliu, vicepresidente (foto Fasi)

Bastianino Mossa presidente Fasi al centro. A sinistra Luciana Sedda, presidente vicaria, a destra Mattia Lilliu, vicepresidente (foto Fasi)

Sessant’anni, originario di Bultei e veterinario di professione, è il presidente del Gremio Sardo Efisio Tola di Piacenza. Raccoglie il testimone di Serafina Mascia, che ha retto la Fasi per 10 anni, salutata con commozione dalla platea dei 350 delegati, rappresentanti di 70 circoli, dislocati su 10 regioni e in 45 province, a cui aderiscono 33mila soci.

“Dobbiamo vedere l’emigrazione non più come fatto negativo – ha aggiunto – ma come una opportunità di sviluppo sociale ed economico, di crescita e di conoscenza che possa avere un ritorno positivo nella nostra terra di origine, attraverso un utilizzo proficuo delle risorse disponibili. Per questo è strategico un adeguamento della legge regionale sulla emigrazione, la N° 7/’91, che riporti il nostro mondo al centro delle politiche regionali con un coinvolgimento diretto e concreto”.

Gli incontri si sono tenuti all’NH Milano Congress Centre di Milanofiori, Assago, in provincia di Milano. Oggi la mattinata conclusiva dedicata alle giovani “leve” dei circoli, ragazze e ragazzi di nuova emigrazione o di seconda e terza generazione.

“Lavoreremo sulla digitalizzazione, sull’ambiente e l’ecosistema”, ha detto Sara Nicole Cancedda, eletta coordinatrice nazionale Giovani Fasi, la prima giovane donna chiamata a ricoprire questo incarico, 28 anni, avvocato a Roma, dopo la laurea alla Luiss. “Saremo di supporto alla Fasi – ha aggiunto – nel passaggio alla nuova normativa prevista dal 3° settore, abbiamo le competenze e le professionalità per farlo. Vogliamo promuovere un approccio nuovo e più sostenibile al turismo e cercheremo di attirare nuove forze e nuovi giovani per rinnovare i circoli”.

L'Esecutivo della Fasi (foto Fasi)L'Esecutivo della Fasi (foto Fasi)L'Esecutivo della Fasi (foto Fasi)L'Esecutivo della Fasi (foto Fasi)

L’Esecutivo della Fasi (foto Fasi)

Mavy Mereu, 34 anni, da Nuragus a Torino per fare la digital strategist: “Ci sono tanti giovani sardi, ma anche non sardi – ha detto – che hanno interesse e passione per la Sardegna, ma non si fa abbastanza per coinvolgerli nelle attività dei circoli e per supportarli quando arrivano nelle città della Penisola: bisogna far conoscere di più la nostra rete e le opportunità che può offrire, attraverso tante attività, ma anche facendo conoscere la loro esistenza anche attraverso iniziative collegate all’orientamento scolastico: la Regione può inviare delle circolari alle Università con una guida alla loro conoscenza. I circoli possono essere di grande aiuto ai giovani di nuova emigrazione”.

Sono state approvate all’unanimità quattro mozioni: una per la valorizzazione della figura di Grazia Deledda nella toponomastica delle città dove sono i circoli; una contro l’introduzione dell’IVA per le organizzazioni del Terzo settore; una per una borsa di studio in una Università del Continente per la valorizzazione della figura dello storico Manlio Brigaglia e infine una mozione per la valorizzazione della mostra “Io apro all’Unesco” sul patrimonio della civiltà nuragica.

L’ufficio di presidenza è stato completato con l’elezione della presidente vicaria Luciana Sedda, presidente del circolo Grazia Deledda di Vicenza e del vicepresidente Mattia Lilliu, dell’Acsit di Firenze, coordinatore Giovani Fasi uscente.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

Source

“https://www.unionesarda.it/sardi-nel-mondo/notizie/bastianino-mossa-nuovo-presidente-della-federazione-emigrati-sardi-g1xnrslr”
<a href=”https://www.unionesarda.it/sardi-nel-mondo/notizie/bastianino-mossa-nuovo-presidente-della-federazione-emigrati-sardi-g1xnrslr” target=”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 Bed & Breakfast Sassari

Prenota Ora o richiedi informazioni

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: