Sassuolo, uccide compagna, suocera e figli, poi si toglie la vita: lei lo aveva già denunciato


Nabil Dhahri ha ucciso la sua ex, Elisa Mulas, i due figli di 2 e 5 anni e la suocera. Salva una bambina di 11 anni, figlia della donna avuta da una precedente relazione

Il copione, in fondo, è sempre lo stesso, lei che lascia lui e lui che non lo accetta. Ma in questo caso l’uomo ha fatto una strage: ex compagna, suocera, due figli di 2 e 5 anni. Li ha uccisi tutti e poi si è piantato un coltello nel cuore e l’ha fatta finita anche con se stesso. È successo ieri pomeriggio a Sassuolo, in un appartamentino di una zona residenziale a ridosso del centro, dove la donna, Elisa Mulas, casalinga quarantaquattrenne di origini sarde, si era trasferita da un paio di settimane insieme con i tre figli. La terza, avuta da una precedente relazione, si è salvata solo perché si trovava a scuola, in classe, prima media. È stata lei a lanciare l’allarme: «Non sono venuti a prendermi, ho provato a chiamare ma non risponde nessuno». Lo zio, che ha le chiavi di casa, si è precipitato con un paio di poliziotti sul posto. «Un orrore, erano tutti fra il piccolo corridoio e la camera da letto, li ha colpiti più volte… non hanno avuto scampo perché la casa è piccola e naturalmente c’è un solo ingresso», sospira l’inquirente che è entrato in quell’appartamento. Si tratta dell’abitazione della nonna dei bambini, Simonetta, 64 anni, accoltellata a morte anche lei.

La nonna li aveva accolti dopo l’ultima furibonda lite fra sua figlia e il compagno, Nabil Dhahri, tunisino di 38 anni, regolare , dipendente del supermercato Lidl e padre degli ultimi due figli della donna. «Nell’ultimo periodo il loro rapporto era diventato molto conflittuale, tanto che mia sorella aveva deciso di andarsene di casa, ma non andavano d’accordo da tempo», ha detto il fratello della vittima agli investigatori. Lui l’ha minacciata anche di morte e lei ha iniziato a temere il peggio. Elisa aveva fatto ascoltare un audio a un’amica, Patrizia, nel quale lui le dice che l’avrebbe uccisa se non gli avesse fatto vedere i figli. «Ma lei gli permetteva le viste senza problemi… mi ha detto che dopo questa minaccia era andata al commissariato», racconta Patrizia. Una relazione diventata insostenibile.

Elisa si era rivolta anche al centro antiviolenze del Comune di Sassuolo. Vista la difficile situazione, aveva deciso di andarsene dall’appartamento dove conviveva da diversi anni con Dhahri insieme con i tre figli. Sul luogo del massacro il pm Giuseppe Amara, il capo della Mobile Mario Paternoster, la polizia Scientifica e anche i carabinieri. Devono ricostruire la dinamica dei fatti. Quanto al movente sembra tutto già scritto. «Lui non ha accettato la fine della relazione — dice una vicina di casa —. Qualche giorno fa Elisa mi ha detto proprio che era finita e che lui non si rassegnava». Pare che Dhahri avesse trascorso un periodo in Tunisia e al rientro volesse vedere i bambini. Forse lì non si sono capiti, per l’ennesima volta. Di certo lui ha deciso per la follia. È andato a casa della suocera e si è avventato come una furia sull’intera famiglia. La sola sopravvissuta è una bambina di 11 anni che ora dovrà fare i conti con questo abisso.

17 novembre 2021 (modifica il 18 novembre 2021 | 09:06)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Source

“https://www.corriere.it/cronache/21_novembre_17/omicidio-sassuolo-uccide-moglie-suocera-figli-poi-si-toglie-vita-be7094a6-47d3-11ec-8bc9-3ede90e62115.shtml”
<a href=”https://www.corriere.it/cronache/21_novembre_17/omicidio-sassuolo-uccide-moglie-suocera-figli-poi-si-toglie-vita-be7094a6-47d3-11ec-8bc9-3ede90e62115.shtml” target=”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 Bed & Breakfast Sassari

Prenota Ora o richiedi informazioni

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: