Danni alle colture causati dal maltempo, Cabras dichiara lo stato di calamità naturale


Cabras

Fino a venerdì gli operatori del settore agricolo potranno trasmettere al Comune le segnalazioni

<![CDATA[// –>]]><![CDATA[// –>]]>

La Giunta comunale di Cabras ha dichiarato lo stato di calamità naturale a causa delle avverse condizioni atmosferiche che si sono verificate quest’anno tra novembre e dicembre.

Il territorio è stato investito da persistenti fenomeni temporaleschi a prevalente carattere di rovescio, associati a grandine, che hanno provocato danni ingenti alle aziende agricole e agli imprenditori che operano nel settore agricolo.

Sono stati segnalati allagamenti che hanno compromesso alcune colture, in particolare quelle ortive. Il maltempo ha compromesso non solo l’annata agraria, ma ha anche causato danni ingenti per tutto il comparto.

Fino alle 12 di venerdì 17 dicembre, gli operatori del settore agricolo potranno trasmettere le segnalazioni di danno compilando in tutte le sue parti il modulo scaricabile dal sito del Comune di Cabras.

La segnalazione potrà essere consegnata a mano all’Ufficio protocollo del Comune, in piazza Eleonora 1, dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 12 ed il giovedì dalle ore 15.30 alle 17; oppure spedita a mezzo pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.cabras.or.it.

Oltre a contenere tutte le informazioni necessarie (tipo di coltura danneggiata, mappali, ecc.) il modulo deve essere accompagnato dalla copia di un valido documento di identità del richiedente, oltre che dall’eventuale documentazione fotografica.

Una volta ricevuta la documentazione, sarà cura del Comune trasmetterla alla Regione.

“Si tratta di un atto doveroso nei confronti degli agricoltori locali”, ha detto l’assessora comunale all’Agricoltura Alessandra Pinna, “si sono dovuti confrontare con una forte variabilità meteorologica che ha reso necessaria l’adozione di misure per fronteggiare la grave situazione che ancora una volta si è venuta a creare”.

Le segnalazioni sono prodotte esclusivamente ai fini della ricognizione e non costituiscono riconoscimento automatico di eventuali contributi a carico della finanza pubblica per il ristoro dei danni subiti.

Sino alle 12 di venerdì 17 dicembre potranno inoltre essere trasmesse da parte degli operatori del settore agricolo, tramite il portale dell’Agenzia Laore, anche le domande di indennizzo per i danni subiti tra i mesi maggio e novembre 2018.

La Regione con le deliberazioni n. 63/5 del 11.12.2020 e n. 39/27 del 08.10.2021 ha infatti predisposto la ricezione delle segnalazioni di danno alle quali possono accedere i comuni che per quegli specifici eventi dichiararono lo stato di calamità.

“Nel 2018, a pochi mesi dall’insediamento”, ha evidenziato l’assessora Pinna, “con la delibera n. 209 del 13 dicembre la giunta aveva decretato lo stato di calamità naturale a seguito dell’andamento climatico anomalo che si era verificato durante l’intero anno, causando ingenti danni alle coltivazioni dei campi e alle attività produttive. Le forti piogge e gli allagamenti avevano irrimediabilmente portato alla perdita totale delle colture. Gli operatori possono ora procedere con la presentazione delle domande di aiuto per compensare quei danni”.

Ciascun beneficiario potrà presentare una domanda per ciascun evento, tra quelli elencati e delimitati nel bando regionale, disponibile sul sito istituzionale del Comune di Cabras, nei quali abbia subito un danno accertato alle colture superiore al 30 % della produzione media annua.

La domanda, a pena di esclusione, deve essere compilata con modalità online utilizzando l’applicativo reso disponibile dall’Agenzia Laore.

Martedì, 14 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 0392 o l’indirizzo email redazione@linkoristano.it.

<![CDATA[// –>]]><![CDATA[// –>]]>

Source

“https://www.linkoristano.it/2021/12/14/danni-alle-colture-causati-dal-maltempo-cabras-dichiara-lo-stato-di-calamita-naturale/”
<a href=”https://www.linkoristano.it/2021/12/14/danni-alle-colture-causati-dal-maltempo-cabras-dichiara-lo-stato-di-calamita-naturale/” target=”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 Bed & Breakfast Sassari

Prenota Ora o richiedi informazioni

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: